Analisi Conto Corrente

L'analisi preliminare degli estratti conto corrente è una analisi quantitativa che mostra il quadro completo per ciascun conto corrente e su ciascuna Banca, delle somme percepite illegalmente o erroneamente dagli istituti di credito.

L'analisi Preliminare fornirà un minimo e un massimo che potrà essere ristornato al cliente nel suo caso specifico.

In base all'entità della somma che è possibile ottenere in restituzione, il cliente potrà decidere di affidare a Gfg il recupero delle somme indebitamente percepite dalla Banca.

Anche gli importi poco rilevanti potranno essere recuperati per via bonaria, con il supporto dei legali Gfg.

Gfg è l’unica Società del settore che permette in soli 15 giorni di avere un’analisi sintetica e precisa di quanto è stato indebitamente sottratto dalle Banche e che dovrà essere restituito all’Azienda cliente.

Con una accurata analisi e la conseguente perizia econometrica è possibile contestare alla banca l’applicazione di anatocismo e usura e richiedere il rimborso della somma maltolta. COME OPERIAMO PER ACCERTARE ANATOCISMO AD ESEMPIO NEI CONTI CORRENTI BANCARI?

 

  • Acquisiamo gli scalari trimestrali
  • Elaboriamo la pre-analisi
  • Esito della pre-analisi con software certificato

 

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA GRATUITA (nulla verrà trattato per e-mail, la tua richiesta farà si che verrai rapidamente contattato da un consulente con il quale potrai relazionarti in modo personale e diretto per avere informazioni).

Ma cos’è l’anatocismo?

L’origine semantica di “anatocismo” ci rappresenta già l’idea del “guadagno sul guadagno” nella transazione monetaria, (dal greco anà – su e tokòs – guadagno). Infatti con esso s’intende la possibilità di generare ulteriore guadagno dagli interessi applicati su un capitale, rendendoli a loro volta produttivi di altri interessi, ovvero “composti”. Un esempio di anatocismo è quello che vede sommare al capitale di debito residuo gli interessi ad ogni scadenza di pagamento, anche se regolarmente pagati.

Ma cos’è l’usura?

“Si ha usura quando il corrispettivo di una prestazione in denaro consistente nella richiesta di interessi, spese e commissioni costituisce un costo totale finanziario estremamente esoso in relazione alla categoria della prestazione, all’entità della prestazione ed alle dinamiche finanziarie del mercato”.

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA GRATUITA (nulla verrà trattato per e-mail, la tua richiesta farà si che verrai rapidamente contattato da un consulente con il quale potrai relazionarti in modo personale e diretto per avere informazioni)